Guida alla redazione del Business Plan



Finanziamenti


La particolare articolazione di offerta di strumenti finanziari allarga il campo delle scelte dell’azienda alla ricerca di fonti per il sostegno al suo sviluppo. Quando tali decisioni sono in grado autonomamente di provocare impegni pluriennali, potenziali rilevanti oscillazioni sul costo di acquisizione del denaro, esse stesse sono spesso causa di redazione del Business plan.

LA PROCEDURA CALCOLERA', SULLA BASE DEI TUOI INPUT, IL PIANO DI AMMORTAMENTO E NE COLLOCHERA' LE COMPONENTI NEI DIVERSI REPORT INTEGRATI

Per caricare questi dati sulla piattaforma del Business Plan Directio occorre accedere ala menù Altri dati operativi > Finanziamento da terzi. 

I dati che vengono richiesti dalla piattaforma sono i seguenti DATI

  • codice identificativo;
  • descrizione del finanziamento;
  • tipo finanziamento (mutui, prestiti obbligazioni, finanziamento soci);
  • data erogazione finanziamento (compresa tra la data di inizio e fine progetto Business Plan)
  • durata mesi finanziamento;
  • tasso annuale;
  • importo erogato;
  • tipo rata (anticipata o posticipata);
  • periodicità della rata;
  • tipo di indicizzazione;
  • eventuale % di incidenza dell'indicizzazione

La piattaforma inoltre permette di caricare i dati relativi all'eventuale prefinanziamento

 

 

Stampato il 11/08/2020 alle 08.23
http://guide.directio.it/guide-interattive/guida-business-plan/indice/parte-ii/inserimento-dati/finanziamenti.aspx